fuori da palazzo cernezzi

Nuovo presidio per i nidi comunali. I sindacati: “Ieri incontro con il sindaco ma la giunta va per la sua strada”

Questa sera in consiglio comunale si dovrebbe arrivare alla votazione definitiva sul regolamento di gestione del servizio.

Nuovo presidio per i nidi comunali. I sindacati: “Ieri incontro con il sindaco ma la giunta va per la sua strada”
Como città, 22 Luglio 2020 ore 22:13

Per la terza volta i sindacati, genitori e personale tornano in presidio davanti al Comune di Como per dire no alla possibile esternalizzazione del servizio degli asili nido. E’ una delle modifiche che sono state introdotte nel nuovo regolamento che è in fase di trattazione in consiglio comunale anche questa sera, mercoledì 22 luglio 2020.

Nuovo presidio per i nidi comunali

Presenti come di consueto fuori da Palazzo Cernezzi i rappresentanti della Funzione Pubblica di Cgil, Cisl e Uil con tutine e pannolini a ricordare l’importanza pubblica di questo servizio. La scorsa settimana le sigle sindacali lamentavano un mancato incontro con il sindaco Mario Landriscina su questo tema. 

“Alla fine abbiamo incontrato ieri (martedì 21 luglio 2020, Ndr) il primo cittadino ma non possiamo certamente dire che sia andata bene – ha commentato Vincenzo Falanga della Uil – La giunta ha deciso di confermare il regolamento così com’è. Landriscina ha sottolineato che l’esternalizzazione è una questione tecnica e che è necessario garantire il servizio. Ha detto che intende mettere la faccia su questa questione e che non ci saranno gestioni indirette senza motivo. Quello che però vogliamo sottolineare noi è che i sindaci cambiano e il prossimo potrebbe non essere della sua stessa idea. Non c’era l’esigenza di fare ora questa modifica”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia