sanità

Nuovo primario alla Radiologia del Fatebenefratelli: “Dal 2019 grande progetto di rinnovamento”

Completamente rinnovato il reparto dell'ospedale di Erba.

Nuovo primario alla Radiologia del Fatebenefratelli: “Dal 2019 grande progetto di rinnovamento”
Erba, 26 Ottobre 2020 ore 15:57

È il Alessandro De Iuliis il nuovo primario di Radiologia dell’Ospedale Sacra Famiglia – Fatebenefratelli di Erba che porta con sé grandi novità in reparto.

Nuovo primario alla Radiologia del Fatebenefratelli di Erba

Laureato con il massimo dei voti in medicina e chirurgia con specializzazione in radiodiagnostica presso l’Università degli Studi di Milano, il radiologo ci ha raccontato quali saranno le novità nel reparto.

“La struttura complessa di Radiologia Diagnostica svolge attività clinico-radiologica finalizzata alla diagnosi e al follow-up di pazienti ricoverati in attività elettiva e di urgenza – spiega – In urgenza serve il DEA di I livello dell’ospedale. Il Servizio di Radiologia è inoltre a disposizione dei pazienti ambulatoriali che possono afferirvi con prenotazione al call center o al CUP aziendale. L’unità è dotata di apparecchiature moderne, in costante controllo di qualità. Inoltre, dal 2019 si è intrapreso un progetto di rinnovamento con l’acquisizione di una nuova apparecchiatura TAC (GE Optima 64 Slice ASiR 128) ed una nuova Risonanza magnetica (Siemens MAGNETOM Avanto, Tim Dot, 1,5 Tesla)”.

“Sono state anche sostituite le due apparecchiature ecografiche e ne è stata acquisita una terza, tutte di ultima generazione (Samsung RS85 Prestige) – prosegue – Dal 2020 è iniziato il rinnovo di locali ed infrastrutture che terminerà nel 2021 con il rifacimento completo dell’Unità Operativa. Abbiamo ampliato l’offerta diagnostica con la Radiologia tradizionale e densitometria (MOC), la Radiologia odontoiatrica ( OPT – Telecranio-ATM- TC con e-beam)-TC (Total Body – neuro – TC articolare – odontoiatrica Dental Scan – protocollo carnioplastica), la RM (Total Body – Entero RM-neuro – TC articolare- ATM-) e la Senologia (Screening-mammografie cliniche-ecografie mammarie-agobiopsie ecoguidate-citologici)”.

“E nuovi progetti sono in fieri: da gennaio 2020 abbiamo implementato l’offerta di imaging in senologia, già fiore all’occhiello dell’ospedale FBF di erba, iniziando lo studio RM della mammella. Abbiamo, inoltre, implementato l’attività senologica che sarà ulteriormente potenziata da novembre con l’arrivo di una nuova specialista assunta in organico che affiancherà la Dott.ssa Pellizzoni, responsabile dello screening, e la Dott.ssa Pastore – aggiunge – da settembre eseguiamo studi vascolari dedicati (Diagnostica extracardiaca TC RM Aorta Toracoaddominale, distretto arterioso periferico, TSA , Studi del distretto intracranico) grazie a nuovi software di ricostruzione all’avanguardia che ci permettono di tenere il passo della sempre più alta richiesta clinico-chirurgica”.

“Oltre a ciò, abbiamo implementato lo studio delle malattie neurodegenerative con protocolli RM dedicati in particolare all’Alzheimer; collaboreremo con l’IRCCS FBF di Brescia al progetto di costituzione di un laboratorio di diagnostica cerebrale computazionale. Infine, da ottobre, abbiamo implementato l’attività ecografica, inserendo in organico due specialisti in chirurgia vascolare, dedicati allo studio doppler vascolare che sarà seguito dall’apertura di un ambulatorio clinico per patologia vascolare – conclude – È in previsione anche un progetto di Cardio Imaging in stretta collaborazione con il reparto di cardiologia ed elettrofisiologia, con studi di II livello Cardio TC e cardio RM dedicati”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia