Orari di visita ridotti alla basilica di Galliano: i custodi sono andati in pensione

Pronta la risposta delle associazioni di volontariato della città.

Orari di visita ridotti alla basilica di Galliano: i custodi sono andati in pensione
Canturino, 09 Marzo 2019 ore 16:51

Orari di visita ridotti alla basilica di Galliano di Cantù: gli storici custodi sono andati in pensione e ora è aperta al pubblico solo due giorni a settimana.

Basilica di Galliano chiusa: pronta la risposta delle associazioni

A seguito di questo fatto dall’1 marzo gli orari delle visite alla basilica e al battistero sono state drasticamente ridotti alle sole giornate di giovedì (20-22) e domenica (9.30-12), in corrispondenza delle funzioni religiose e grazie ai volontari della parrocchia di San Paolo.
Negli altri giorni, invece, la visita al luogo sacro è possibile solo previo appuntamento concordato con l’ufficio Cultura del Comune.

“Siamo consapevoli del problema e ci siamo attivati per risolverlo già da tempo – ha puntualizzato l’assessore alla Cultura Matteo Ferrari – Ci siamo rivolti a una cooperativa, all’interno della quale abbiamo individuato una ragazza estremamente competente. A questa risorsa si affiancherà quella del volontariato che tanto caratterizza il nostro territorio. Mi riferisco a Charturium, ma anche all’associazione Cantù Sotto, all’associazione Anziani e all’associazione Amici di Galliano”.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 9 marzo in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia