Oratorio, festa bellissima per concretizzare il sogno della ristrutturazione FOTO E VIDEO

Grazie alla tradizione dei "canestri" sostegno alla sfida di rinnovare completamente le strutture.

Olgiate, 09 Settembre 2019 ore 10:24

Oratorio in festa a Olgiate Comasco: due giornate riuscitissime tra stand, pesca di beneficenza, banco vendita, spettacolo di fine Grest e cucina gettonatissima.

Oratorio in festa, ottima risposta alla mobilitazione per realizzare la nuova struttura

Il tempo non ha riservato sgradite sorprese e tutto è filato liscio. Davvero bellissime le iniziative messe in campo in occasione della festa dei canestri della parrocchia dei Santi Ippolito e Cassiano. L’edizione andata in scena nel week-end aveva un obiettivo dichiarato: raccogliere fondi per avvicinarsi a grandi passi alla realizzazione del nuovo oratorio. Pienone sabato sera, con i piatti “sfornati” dal crotto, dove, insieme a decine di volontari, in servizio c’era anche il sindaco Simone Moretti. Notevole la mobilitazione di ragazze e ragazze che hanno lavorato durante la festa, animando gli stand (gioco delle bocce, tiri di precisione col pallone, ping-pong, surf meccanico). Sempre apprezzato il gran classico della pesca di beneficenza, che soprattutto ha fatto felici centinaia di bimbi. E anche il banco vendita ha lavorato a pieno ritmo.

Il gran finale del Grest

La festa, domenica, ha sancito la chiusura del Grest, organizzato nelle ultime due settimane. Alle 9.30 la messa celebrata da don Francesco Orsi. E nel pomeriggio l’atteso spettacolo di fine Grest, che ha visto sul palco decine di protagonisti. Poi la proclamazione della squadra vincitrice del Grest: trionfo per la formazione dei Gialli, scatenatissimi al momento dell’annuncio della vittoria. E in serata ancora significativa partecipazione ai tavoli allestiti per gustare i piatti del crotto.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve