Cronaca
consegnati gli attestati

Orsenigo premia i suoi meritevoli: consegnate le benemerenze civiche

Orsenigo premia i suoi meritevoli: consegnate le benemerenze civiche
Cronaca Erba, 30 Dicembre 2022 ore 11:00

Orsenigo premia i suoi meritevoli: consegnate le benemerenze civiche. Una cerimonia celebrata appositamente nel periodo natalizio per riconoscere i cittadini che hanno dato lustro al paese.

Orsenigo premia i suoi meritevoli: consegnate le benemerenze civiche

Un'iniziativa fortemente voluta dal sindaco Maddalena Pinti per  conferire i meritati riconoscimenti a cittadini, enti e associazioni che si sono distinti per il loro impegno sul territorio. Nello specifico, sono state conferite le benemerenze civiche a Giuseppina Maggi, in segno di stima e gratitudine per l’impegno sociale nell’ambito delle attività di volontariato, in qualità di presidente dell’Associazione Mondo a Colori, e in modo particolare per lo zelo profuso con lo scopo di far fronte allo stato di emergenza nei territori ucraini, coordinando e mettendo in atto iniziative di aiuto umanitario a sostegno della popolazione colpita dal conflitto.

Premiato anche il Corpo bandistico La Trionfale, realtà storica sul territorio, in segno di gratitudine e riconoscenza per l’impegno con cui i componenti si prodigano da sempre per creare occasioni di aggregazione sociale in paese, rappresentando una presenza costante e puntuale negli incontri istituzionali, civili e religiosi, valorizzando e accompagnando in modo prezioso i diversi momenti, della vita comunitaria.

Riconoscimento anche per la Protezione civile Radio Club Cb 90 in segno di gratitudine e riconoscenza per l’ampia e puntuale disponibilità al servizio della Comunità, per la competenza, l’operatività e la piena collaborazione dimostrate nel far fronte alle diverse necessità in molteplici circostanze, durante la crisi pandemica e in generale nelle situazioni di emergenza.

Sono state poi assegnate le benemerenze a due giovani orsenighesi: premiato il ciclista Thomas Rigamonti in segno di stima e ammirazione per i meriti sportivi conseguiti, grazie all’impegno costante e alla determinazione, facendosi portavoce del valore fondamentale dello sport ed esempio prezioso per le nuove generazioni; e la scrittrice Valeria Lanza in segno di stima e ammirazione per il suo autentico interesse culturale, per aver dimostrato dedizione e
passione per la scrittura, per essersi saputa distinguere in più occasioni già in giovane età, rappresentando un esempio prezioso per le nuove generazioni.

 

(Nella foto tutti i premiati posano con il sindaco Maddalena Pinti e gli amministratori orsenighesi)

Seguici sui nostri canali
Necrologie