Ospedale Mariano, domani iniziano i lavori sul Padiglione inagibile B

I lavori di messa in sicurezza dureranno circa sei mesi.

Ospedale Mariano, domani iniziano i lavori sul Padiglione inagibile B
Marianese, 24 Luglio 2018 ore 15:24

Domani sarà aperto il cantiere per la messa in sicurezza dell’edifico B del presidio “Felice Villa” di Mariano Comense. I lavori, finanziati con fondi regionali pari a 650mila euro, saranno eseguiti dalla ditta Bonotto srl, vincitrice dell’appalto. L’edificio è stato sgomberato nel 2006 a seguito di problemi di tenuta causati da lavori di sopralzo che ne hanno pregiudicato la struttura. L’intervento prevede il posizionamento di supporti e puntelli di rinforzo per contraffortare le pareti esterne. All’interno, inoltre, sarà ulteriormente potenziata la struttura dei solai e delle solette, a integrazione di quanto fatto dall’Azienda negli anni scorsi. I lavori dureranno circa sei mesi.

Ospedale Mariano, domani iniziano i lavori sul Padiglione inagibile B

Per garantire la sicurezza dell’area, del traffico veicolare e pedonale domani sarà presente un addetto del servizio di Vigilanza Aziendale. La zona sarà interdetta al passaggio di utenti e operatori. L’ufficio della Direzione Medica è stato trasferito dal Padiglione C al Padiglione A, vicino alla Radiologia, in modo da agevolare l’accesso al personale e al pubblico.

La messa in sicurezza

La messa in sicurezza dell’Edificio B è strettamente collegata alla sua riqualificazione. Il Ministero della Salute, con Decreto di ammissione del 7 giugno 2018, ha approvato il progetto esecutivo per il consolidamento statico e per la ristrutturazione dell’edificio B per un importo complessivo di 6milioni 700 mila euro, nell’ambito del VII Atto Integrativo dell’accordo di programma per il settore degli investimenti sanitari del 7.12.2016 tra il Ministero della Salute a la Regione Lombardia. Il finanziamento è subordinato all’aggiudicazione della gara per affidamento lavori, da completarsi entro la data dell’8 marzo 2019.

Inoltre, a Mariano è giunto alla fase conclusiva il rifacimento delle coperture dell’edificio A. Il valore dell’intervento, affidato alla ditta Edil S Alberto snc di Pezzoli Felice&C. di Villa d’Ogna (Bergamo), è 116 mila euro (iva compresa). Infine, nel presidio è stato completato l’intervento per il potenziamento del condizionamento per un intervento pari a circa 20 mila (iva compresa) e si sta lavorando per l’adeguamento della rete informatica di trasmissione dati.B

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve