Menu
Cerca
Tramite lo smartphone

Pagamento sosta tramite App in arrivo anche a Como

La tariffa sarà identica a quella prevista dal parcometro.

Pagamento sosta tramite App in arrivo anche a Como
Cronaca Como città, 11 Febbraio 2021 ore 12:45

Le App per la sosta sono diffuse in molte città italiane, un’opzione comoda che permette all’utente di pagare il tempo effettivo di utilizzo tramite smartphone. Il servizio sarà presto attivo anche a Como.

Pagamento sosta tramite App in arrivo anche a Como

Como Servizi Urbani che gestisce per il Comune di Como i 3.900 stalli blu della città, ha aperto in questi giorni una procedura di accreditamento per individuare alcuni operatori economici per il servizio digitale di pagamento della sosta smart nelle aree regolamentate a parcometro. La procedura di accreditamento non prevede l’esclusività, verranno selezionate le piattaforme più solide già disponibili sul mercato tra quelle che presenteranno la propria candidatura. Le App dovranno essere compatibili con i principali sistemi operativi e consentire all’utente di effettuare il pagamento attraverso pochi semplici passaggi. Il sistema di pagamento dovrà inoltrare le informazioni relative alle soste effettuate al modulo SmartHub della piattaforma di CSU, che a sua volta le renderà disponibili per il controllo su strada effettuato dagli ausiliari del traffico.

La tariffa sarà identica a quella prevista dal parcometro, alcuni operatori prevedono commissioni per l’utilizzo dell’App o abbonamenti. Gli utenti potranno pagare i minuti di utilizzo effettivo lasciando la sosta aperta, l’addebito avverrà al termine della sosta o a intervalli periodici, alcune applicazioni inviano una notifica quando la sosta sta per scadere.

“Procedura di accreditamento per le piattaforme aperta in questi giorni”

“Sul mercato esistono diverse piattaforme che si occupano di questo servizio, verranno selezionate in base alla solidità e ad alcune caratteristiche minime attraverso un’istruttoria veloce e test di utilizzo – spiega il presidente di CSU Renato Acquistapace – L’utente sceglierà quale scaricare in base alle proprie preferenze, molte persone utilizzano già sistemi di pagamento di questo tipo e abbiamo preferito lasciare libertà di scelta. La procedura di accreditamento è stata aperta in questi giorni, il servizio partirà non appena riceveremo le candidature e faremo i test necessari. Il progetto nasce in collaborazione con il Comune di Como e punta a rendere la mobilità in città sempre più efficiente e al passo con i tempi”. L’elenco delle App che otterranno il via da libera da CSU e quindi potranno essere utilizzate per il pagamento della sosta verranno pubblicate sul sito www.csusrl.it nella sezione dedicata ai parcheggi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli