Cronaca

Pallacanestro Cantù, tutti appoggiano la proprietà

"Dobbiamo dimostrare forza e combattività" si legge nel comunicato firmato dai soci Srgio Paparelli e Stefano Salice, Davide Marson, il CDA di Tutti Insieme Cantù e gli Eagles Cantù 1990.

Pallacanestro Cantù, tutti appoggiano la proprietà
Cronaca Canturino, 30 Giugno 2017 ore 11:15

"L'unico interesse deve essere il bene della Pallacanestro Cantù". Con queste parole i soci Srgio Paparelli e Stefano Salice, Davide Marson, il CDA di Tutti Insieme Cantù e gli Eagles Cantù 1990 ribadiscono la loro vicinanza a società e squadra in un momento complicato.

Supporto per la Pallacanestro Cantù

Nel comunicato si legge: "C'è pieno appoggio all’attuale proprietà che, pur con tutte le difficoltà legate alla gestione complessa di una società gloriosa e alla differenza di idee e di metodologie, si sta impegnando al massimo, emotivamente ed economicamente, per portare la Pallacanestro Cantù ai livelli che le competono. Per questo, indipendentemente dalle scelte passate o future, a loro va il nostro ringraziamento e il nostro sostegno per essersi fatti carico della nostra passione, dei nostri sogni e delle nostre speranze.  Tutte le persone o gli sponsor del territorio, e non solo, che desiderano dare il loro aiuto o sostegno alla società sono ovviamente i benvenuti, come coloro che intendano portare suggerimenti o soluzioni costruttive e non unicamente critiche distruttive".

Si chiede l'unione

"Questo è il momento di dimostrare la forza e la combattività che i canturini hanno sempre avuto, è il momento di rimanere uniti per affrontare le sfide del futuro e tornare a gioire tutti insieme per i nostri colori. I canturini veri non si sono mai tirati indietro e non lo faranno nemmeno questa volta" conclude il comunicato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie