quartieri

Parco giochi di Monte Olimpino chiuso da febbraio: bimbi senza ritrovo

Dal Comune arriva una speranza: "Iperal riaprirà a breve l'area".

Parco giochi di Monte Olimpino chiuso da febbraio: bimbi senza ritrovo
Como città, 02 Ottobre 2020 ore 15:32

Parco giochi di Monte Olimpino chiuso da febbraio: bimbi senza ritrovo.

Parco giochi di Monte Olimpino chiuso da febbraio

C’è un luogo a Monte Olimpino che mamme e bambini amano molto: il parco giochi costruito con l’arrivo del supermercato Iperal. Uno spazio tranquillo e riservato con giochi nuovi e divertenti dove i bambini possono ritrovarsi dopo la scuola o l’asilo. Un luogo che però, fin dalla sua apertura, è stato purtroppo vittima di più e più episodi di vandalismo che hanno costretto il supermercato, gestore dell’area, a chiuderlo più volte per effettuare i lavori di messa in sicurezza.

Poi c’è stato il Covid e a febbraio, come da normativa, lo spazio è stato chiuso. Il problema è che dopo il lockdown non ha mai riaperto e le famiglie sono rimaste senza un punto di ritrovo, seppur se avesse riaperto si sarebbero dovute mantenere le distanze di sicurezza. Ci sarebbe infatti l’area giochi comunale in via Canova che però ha solo due altalene. A settembre diverse mamme ci hanno segnalato la situazione, tristi per non poter più utilizzare lo spazio.

D’altro canto c’è chi rivela i problemi che quel parchetto crea. Viene spesso usato la mattina, impropriamente, come luogo di ritrovo dagli studenti. Senza contare gli incivili che lasciano sporco o addirittura rompono i giochi, come più volte è stato segnalato.

Abbiamo quindi chiesto al Comune spiegazioni sulla nuova chiusura dell’area e ci hanno fatto sapere che, dopo aver interloquito con i vertici di Iperal, il parco giochi verrà riaperto a breve. Non resta che attendere.

Per le vostre segnalazioni giornaledicomo@gmail.com

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia