nell'ospedale cittadino

Piccolo focolaio al Valduce, 7 pazienti e 3 operatori positivi. Terminato il primo giro di vaccinazioni dei sanitari

Inoculate questa settimana le prime 702 dosi del vaccino.

Piccolo focolaio al Valduce, 7 pazienti e 3 operatori positivi. Terminato il primo giro di vaccinazioni dei sanitari
Cronaca Como città, 15 Gennaio 2021 ore 16:08

Settimana dura per gli ospedali comaschi tra sovraffollamenti e contagi. Già ieri l’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia aveva comunicato al centro di coordinamento dell’emergenza urgenza regionale il sovraffollamento e le lunghe attese in Pronto Soccorso. Non è andata diversamente per l’ospedale Valduce di Como che a metà settimana non riusciva a stare dietro agli arrivi di pazienti e ambulanze non solo per via dei pazienti Covid.

Piccolo focolaio al Valduce, 7 pazienti e 3 operatori positivi

Proprio nella struttura di via Dante la situazione si è fatta più critica per via di un piccolo focolaio in un reparto. Pazienti che erano entrati in chirurgia per altre patologie si sono positivizzati in corsia infettando anche altri pazienti e sanitari. Il bilancio alla fine è stato di 7 pazienti positivi post ricovero e 3 operatori sanitari contagiati in quarantena. Una situazione che ha costretto l’ospedale a sanificare urgentemente il reparto ma la procedura ha ovviamente rallentato gli ingressi in Pronto Soccorso, andato in sofferenza. “Sono episodi che possono capitare – sottolinea di Segretario Generale Mauro Turconi – Ad ogni modo ora l’emergenza è rientrata”.

Terminato il primo giro di vaccinazioni dei sanitari

Nel frattempo l’ospedale è partito rapidamente con il piano vaccinale degli operatori sanitari. Con l’arrivo a inizio settimana di 702 dosi da Asst Lariana, oggi verrà completata la prima tranche di vaccinazioni del personale di via Dante. “Ne serviranno altre 200 circa per vaccinare il resto del personale e chi opera in ospedale – aggiunge Turconi – Siamo molto soddisfatti perché l’adesione è stata intorno al 96% e verificheremo le motivazione di chi ancora non  ne ha fatto richiesta. Le vaccinazioni sono andate molto bene, non ci sono stati problemi, solo un paio di rush cutanei di lieve entità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli