Cantù

Polizia locale, maxi controllo serale: 26 automobilisti e due baristi multati. Tre illeciti per mancato uso della mascherina

Nel pattugliamento di questa notte, sono stati anche denunciati un 25enne per guida sotto effetto di alcool, un 30enne per detenzione di droga. Per assembramento, ad un locale è stata imposta la chiusura per un giorno. Il sindaco: “Ringrazio gli agenti per l’esemplare lavoro svolto”

Polizia locale, maxi controllo serale: 26 automobilisti e due baristi multati. Tre illeciti per mancato uso della mascherina
Canturino, 11 Ottobre 2020 ore 12:39

 

 

 

Cinque pattuglie del Comando di Polizia locale e un’unità cinofila impegnati questa notte, domenica 11 ottobre, in un maxi controllo volto a alla salvaguardia delle misure di contenimento dell’epidemia da Covid, alla tutela della sicurezza stradale e al mantenimento di idonei livelli di sicurezza urbana. Il controllo straordinario si è protratto fino alle 4 del mattino.

 

 Controlli stradali: 26 multati e un denunciato per guida ebbro

5 foto Sfoglia la gallery

 

 

Sono stati 61 i veicoli controllati con l’utilizzo dell’etilometro e del telelaser per la misurazione della velocità di percorrenza delle strade cittadine, a seguito dei quali sono scaturite 26 sanzioni tra le quali un sequestro per mancata copertura assicurativa (art. 193 C.d.S.), 6 violazioni per il superamento del limite di velocità nella fascia ricompresa tra i +10 Km/h e -40Km7h (art. 142 comma 8 C.d.S.), un’inottemperanza all’obbligo di fermarsi all’alt degli agenti (art. 192 C.d.s.), una guida in stato d’ebbrezza. Nell’ultimo caso un venticinquenne di Milano, evidenziava un tasso alcolemico nel sangue superiore al limite di 0,5 g/l ed inferiore a 0,8 g/l, e gli  veniva comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di 527 euro oltre al ritiro della patente per la sospensione della patente da tre a sei mesi.

 

 Sequestro di droga

 

Sotto il profilo della sicurezza urbana, “si rinvenivano in zona centro due involucri contenente sostanze stupefacenti, mentre ad un ragazzo trentenne residente in Brianza veniva contestata la detenzione ad uso personale di stupefacenti con conseguente segnalazione alla prefettura”, riferiscono dal Comando.

 

Musica alta e birra in bottiglia, multati due esercenti

 

La Polizia locale ha inoltre sanzionato ( 250 euro) un pubblico esercizio di piazza Garibaldi per violazione del regolamento di Polizia Urbana per aver somministrato  birra in bottiglia di vetro, senza mesciare nel bicchiere

Nei guai anche un altro pubblico esercizio in periferia per diffusione di musica oltre la mezzanotte. Nella fattispecie l’ispezione è stata compiuta alle 02.15, con contestazione di un verbale da 516 euro quale inottemperanza alla legge sulla riduzione dell’inquinamento acustico.

 Non indossavano la mascherina: tre verbali

 

Per quanto attiene le normative vigenti a protezione della diffusione del coronavirus, La Polizia locale ha contestato tre illeciti per mancato uso delle mascherine, ed uno per assembramento in un bar della zona centro all’una e mezza. Gli agenti imponevano l’immediata cessazione dell’attività oltre alla chiusura per un giorno.

 

“Grazie per l’esemplare lavoro”

 

Il Sindaco Alice Galbiati soddisfatto dichiara

“Ringrazio la Polizia Locale per l’esemplare lavoro svolto questa notte, nonostante molte delle nostre energie siano concentrate nell’affrontare la pandemia, non trascurano di controllare e tutelare altri aspetti della vita della comunità indispensabili per una convivenza civile sempre migliore e sicura”.

 

L’Assessore alla Polizia Locale Maurizio Cataneo aggiunge:

“Si è talmente abituati a commentare il grande lavoro del nostro Comando di Polizia Locale, dimenticandosi di rapportarli con il numero degli operatori e per la dimensione della città. Non so quanti Comandi, anche ben più grandi, riescano a produrre una tale quantità e qualità di prestazioni. Ringrazio davvero tutti gli Agenti, gli Ufficiali ed il Comandante, tra l’altro sempre in prima linea nel guidare la “squadra”, con le loro azioni non solo grande professionalità, ma appassionato attaccamento alla nostra città”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia