Menu
Cerca
Stefano era di Mariano

Portato via a 43 anni da una malattia rara

Aveva il morbo di Whipple, una rara patologia sistemica ad andamnto cronico.

Portato via a 43 anni da una malattia rara
Cronaca Marianese, 08 Maggio 2021 ore 13:28

Lontano da casa per provare a guarire. Insieme a lui, in ospedale, aveva sempre i disegni dei nipoti Edoardo, 13 anni, Giorgia, 6 anni, e Viola, 2 anni. Un modo per sentire la famiglia più vicina visto che, a causa delle restrizioni, le visite dovevano essere centellinate.

Portato via a 43 anni da una malattia rara

In questi mesi Stefano Bragato, 43 anni, di Mariano Comense, ha superato il Covid e tre polmoniti che lo avevano ulteriormente debilitato, dopo che da anni stava combattendo contro una malattia rara, il morbo di Whipple, scoperta dopo 7 anni dall'esordio dei sintomi. L’ultima polmonite, la quarta, ha fatto precipitare le sue condizioni che sembravano in miglioramento, nel giro di una sola settimana. Si è spento lunedì 3 maggio, lasciando la mamma Attilia, oltre ai fratelli Veronica, Riccardo e Valentina. "Era solare, gentile, altruista e molto affettuoso. Il percorso con la sua malattia è stato lungo e difficile, lui però non si è davvero mai lamentato", lo ricordano ora, con infinita dolcezza, i fratelli.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 8 maggio 2021 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Necrologie