l'epidemia

Positivo 16enne di un liceo di Como: classe in quarantena al Giovio

Proseguono le lezioni per gli altri studenti.

Positivo 16enne di un liceo di Como: classe in quarantena al Giovio
Como città, 18 Settembre 2020 ore 08:52

Positivo 16enne di un liceo di Como: classe in quarantena al Giovio.

Positivo 16enne di un liceo di Como: classe in quarantena al Giovio

Non è neppure terminata la prima settimana di scuola e già, in provincia di Como, è stato segnalato un caso di Covid in un liceo comasco. E’ di ieri sera, 17 settembre 2020, la nota di Ats Insubria in cui viene spiegata la situazione. Un 16 asintomatico è risultato positivo dopo una ricerca epidemiologica in un gruppo di amici.

Questa mattina la nota ufficiale della scuola in questione, il Liceo Giovio di via Paoli a Como.

“A seguito del comunicato stampa dell’ATS Insubria reso noto in serata, nel quale si fa riferimento ad un caso di positività al COVID per uno studente di un liceo di Como, si comunica ufficialmente che l’episodio riguarda una classe del nostro Liceo – spiega il dirigente scolastico Nicola D’Antonio – Da domani, quindi, l’intero gruppo classe osserverà il periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni, previsto dai protocolli degli organi competenti. L’aula interessata sarà sottoposta a sanificazione approfondita”.

“Ogni singolo genitore ha già ricevuto da ATS Insubria, riservatamente, le necessarie indicazioni in materia. I docenti del consiglio di classe sono stati messi al corrente individualmente – prosegue il preside – Secondo il protocollo applicato da ATS Insubria, né i docenti del consiglio di classe, né gli altri docenti, né tutti gli altri alunni dell’Istituto, che stanno svolgendo attività didattica in presenza, dovranno sottoporsi ad analogo provvedimento. Pertanto l’attività didattica prevista in presenza sarà svolta come previsto”.

“Quanto accaduto ci ricorda l’imprevedibilità della diffusione del coronavirus, che tuttavia può essere arginata solo tenendo alta l’attenzione e rispettando rigorosamente le norme di distanziamento e l’uso in ogni locale del Liceo della mascherina chirurgica da parte di tutti. Si rammenta infine alle famiglie l’obbligo di rilevazione della temperatura corporea dei propri figli prima della loro uscita da casa per recarsi a scuola” ha concluso il dirigente scolastico”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia