in edicola

Prostituzione a Inverigo il problema finisce in Parlamento

L’onorevole erbese Eugenio Zoffili ha presentato un’interrogazione parlamentare sollecitando risposte ai Ministri.

Prostituzione a Inverigo il problema finisce in Parlamento
Erba, 24 Ottobre 2020 ore 14:26

Un’interrogazione parlamentare per affrontare il delicato tema della prostituzione a Inverigo.

Prostituzione a Inverigo il problema finisce in Parlamento

A farsi portavoce del problema che da anni affligge Inverigo e i paesi limitrofi è stato l’onorevole erbese Eugenio Zoffili che si è rivolto ai Ministri dell’Interno e della Salute. “Già con un precedente atto di sindacato ispettivo segnalavo le dimensioni preoccupanti che il fenomeno della prostituzione assume nel nostro paese, anche alla luce dello stretto legame con l’andamento dei flussi migratori illegali – ha sottoscritto – In particolare si evidenziava l’intensificazione del fenomeno nelle zone di Inverigo, Carugo, Mariano, Lurago e nei paesi limitrofi, indicando come lo sfruttamento delle ragazze, costrette a prestazioni sessuali sotto ricatto, avesse avviato operazioni di controllo da parte delle Forze dell’ordine”.  Un problema che si trascina senza soluzione e per il quale Zoffili sollecita risposte.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 24 ottobre 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia