Cronaca
il gesto

Pulizia dei cimiteri a Olgiate e Solbiate: "Voi non lo potete fare, ci abbiamo pensato noi"

Fondamentale l'aiuto dei volontari e degli alpini.

Pulizia dei cimiteri a Olgiate e Solbiate: "Voi non lo potete fare, ci abbiamo pensato noi"
Cronaca Olgiate, 05 Aprile 2020 ore 11:09

Ci sono gesti che, in tempi di emergenza come quella che stiamo vivendo a causa del coronavirus, danno grande valore a chi li compie perché non sono scontati. Un esempio sono state le pulizie nei cimiteri di Olgiate Comasco e Solbiate con Cagno ad opera dei rispettivi sindaci e di due gruppi di volontari.

Pulizia dei cimiteri a Olgiate e Solbiate

Sono davvero un'infinità le questioni da gestire in questo momento per i sindaci dei nostri Comuni. Simone Moretti e Federico Broggi, primi cittadini di Olgiate e Solbiate, così come moltissimi altri colleghi del territorio, non hanno fatto mancare un gesto di grande sensibilità verso le famiglie: la pulizia dei cimiteri dove purtroppo al momento i cittadini non possono recarsi per via dell'isolamento forzato.

"A seguito di una delle decisioni più dolorose assunte a seguito dell’emergenza coronavirus, ovvero quella di chiudere il cimitero, nella giornata di mercoledì 1 aprile siamo voluti entrare nel nostro cimitero per effettuare una rispettosa pulizia dei vasi dei fiori, eliminando quelli secchi dei colombari e cambiando l’acqua a quelli ancora buoni, spazzato le lapidi dagli aghi di pino e sistemato un po’ le ciotole esterne. Il tutto e sempre con quella forma di assoluto rispetto che merita il luogo dove riposano le persone a noi più care" ha spiegato il sindaco Moretti ringraziando non solo l'azienda che si occupa della gestione del verde ma anche i tanti volontari che hanno partecipato.

"Grazie di nuovo agli Alpini e ai volontari con cui oggi abbiamo pulito tutte le tombe, bagnato i fiori e rimosso quelli secchi nei 3 cimiteri. Voi non lo potete fare e ci abbiamo pensato noi. Grazie perché è bastata una chiamata e nel giro di due ore erano pronti a dare una mano" ha scritto il sindaco Broggi.

Necrologie