Cronaca
interventi

Pusiano, altri 51mila euro da Regione Lombardia per riqualificare Palazzo Beauharnais

Pusiano, altri 51mila euro da Regione Lombardia per riqualificare Palazzo Beauharnais
Cronaca Erba, 14 Novembre 2022 ore 15:33

Altri 51mila euro da Regione Lombardia a Pusiano per riqualificare Palazzo Beauharnais. Gli interventi permetteranno la riqualificazione del palazzo che ospita la scuola secondaria di primo grado e la sala civica. Ad annunciarlo è stato il Sottosegretario regionale Fabrizio Turba.

Pusiano, altri 51mila euro da Regione Lombardia per riqualificare Palazzo Beauharnais

Gli interventi, dal costo totale di 294mila euro, sono stati integrati da un ulteriore contributo deliberato da Regione Lombardia per 51mila euro: durante gli interventi è infatti emersa la necessità di un restauro conservativo delle facciate e del porticato d'onore. Lo spiega il Sottosegretario Turba, che si è detto "Soddisfatto per un progetto che ho fortemente sostenuto e seguito fin dal suo inizio".

“La Giunta di Regione Lombardia ha approvato oggi lo schema di secondo atto integrativo all’accordo di collaborazione fra Regione Lombardia e il Comune di Pusiano per la realizzazione degli interventi di ripristino dell’edificio comunale ‘Palazzo Carpani-Beauharnais’ che ospita la scuola secondaria di primo grado e la sala civica. Nel corso dei lavori di rifacimento delle coperture dell’edificio scolastico è emersa la necessità, nonché valutata l’opportunità e la convenienza da parte del Comune di completare i lavori sull’immobile, provvedendo ad un restauro conservativo anche delle facciate e del porticato d’onore. Regione Lombardia condivide con il Comune di Pusiano l’obiettivo di portare a compimento gli interventi sull’opera e ha deliberato oggi un ulteriore contributo di 51.000 euro, che si aggiunge al precedente per un totale di 294mila euro "

“Ringrazio l’assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori per la disponibilità e concretezza nel rispondere alle esigenze delle comunità comasche e soprattutto dei nostri giovani cittadini, dimostrando ancora una volta la volontà di Regione Lombardia di offrire strutture moderne, sicure ed efficienti che possa garantire ai nostri ragazzi una formazione e un’istruzione sempre più innovativa", ha aggiunto Turba.

Seguici sui nostri canali
Necrologie