sponda lecchese

Ragazzina dispersa nel lago: ricerche in corso VIDEO

Vigili del Fuoco, sommozzatori e soccorritori sono al lavoro per cercare di recuperare la giovanissima che è stata inghiottita dalle acque davanti alla spiaggia al Parco Ulisse Guzzi.

Lago, 27 Agosto 2020 ore 15:52

Ragazzina dispersa nel lago: ricerche in corso ad Abbadia Lariana, sulla sponda lecchese. Vigili del Fuoco, sommozzatori  e soccorritori sono al lavoro per cercare di recuperare la giovanissima, solo 12 anni,  che è stata inghiottita dalle acque davanti alla spiaggia al Parco Ulisse Guzzi. In volo anche un elicottero per monitorare dall’alto la zona delle ricerche. A riportarlo è Primalecco.it.

AGGIORNAMENTO ORE 22.30 – Dopo una breve interruzione  per consentire il cambio di turno delle squadre di sub impegnate e l’allestimento per le operazioni in notturna, intorno alle 22 di stasera sono ricominciatele operazioni di ricerca e proseguiranno, nonostante il buio, finchè sarà possibile. Nel caso in cui la 12enne non venisse trovata, sommozzatori e Vigili del Fuoco si rimetteranno al lavoro nuovamente domattina.

Ragazzina dispersa nel lago: ricerche in corso

L’allarme è scattato intorno alle 14 di oggi, giovedì 27 agosto 2020. La famigliola, di origini straniere ma residente nel Monzese era arrivata alla spiaggia libera della Poncia da pochi istanti. Secondo una prima ricostruzione  la giovanissima che si trovava ad Abbadia con la mamma, il papà una sorella  e il fratellino, era entrata in acqua insieme alla madre. Improvvisamente le due donne si sono trovate in difficoltà e la 12enne è “sfuggita” alla presa della madre. In una frazione di secondo è sparita sott’acqua, forse trascinata dalla corrente.

La spiaggia è stata evacuata per consentire le operazioni di ricerca. Come detto i soccorritori stanno tentando con ogni mezzo di individuare la ragazzina.

>>> CLICCA QUI PER ULTERIORI AGGIORNAMENTI 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia