Menu
Cerca

Rapina a Como: commessa minacciata con una pistola

Nel pomeriggio c'è stata una rapina a Como. La giovane al bancone del negozio è stata minacciata con una pistola. Immediato l'intervento dei Carabinieri.

Rapina a Como: commessa minacciata con una pistola
Cronaca 22 Agosto 2017 ore 17:20

Nel pomeriggio di oggi c'è stata una rapina a Como. In via Italia Libera la commessa di un negozio di monili orientali è stata minacciata con un'arma per il guadagno della giornata.

Rapina a Como: tre giovani incappucciati sono poi fuggiti

Poco dopo le 15.30 di questo pomeriggio i Carabinieri di Como sono stati chiamati per una rapina in via Italia Libera, proprio alle spalle di viale Roosevelt dove ha sede la Questura. Una testimone del fatto ha spiegato: "Ero fuori dal negozio sul marciapiede al telefono e ho visto tre giovani - due dalla pelle scura e un bianco - continuare a fissare il negozio. Poi ad un tratto sono entrati incappucciati e hanno minacciato la ragazza al bancone per ottenere l'incasso. Alla fine sono usciti di corsa e sono fuggiti verso via Milano togliendosi il passamontagna".

Estremamente spaventata la giovane di origini orientali che è stata vittima della rapina. "Da più di dieci anni lavoro qui e non mi era mai capitata una cosa del genere, proprio dietro alla Questura. Quando sono entrati chiedendo i soldi ho detto 'tenete, prendeteli ma non fatemi del male'. Poi sono scappati con i pochi soldi di oggi" ha raccontato con gli occhi lucidi per lo spavento.

Stephanie Barone

Necrologie