Rapina al Casinò di Campione bandito in fuga con 500mila euro

Il malvivente avrebbe picchiato un cassiere.

Rapina al Casinò di Campione bandito in fuga con 500mila euro
Lago, 28 Marzo 2018 ore 14:22

Rapina al Casinò di Campione. Secondo le prime informazioni, il bandito è riuscito a sottrarre 500mila euro.

Rapina al Casinò di Campione via con 500mila euro

Una rapina a mano armata con un bottino da 500mila euro. Questa mattina intorno alle 7, un uomo è entrato nell’ufficio cassa del casinò di Campione d’Italia riuscendo a impossessarsi di una somma di denaro che si aggirerebbe attorno ai 500 mila euro.

Picchia un impiegato e si fa consegnare i soldi

Il portale Regione Ticino, scrive che il rapinatore si sarebbe presentato all’ufficio cassa al terzo piano del casinò con uno zaino sulle spalle. Lì c’erano due cassieri impegnati a contare le banconote. A quel punto avrebbe picchiato uno dei due impiegati puntando poi una pistola contro il secondo per farsi consegnare l’intero incasso. Il malvivente è poi riuscito a fuggire.

Le indagini

Sono intervenuti gli uomini della sicurezza del casinò e i Carabinieri di Campione d’Italia che stanno indagando sulla vicenda.

Un periodo difficile

Il Casinò ultimamente naviga in cattive acque. A gennaio la Procura della Repubblica di Como aveva chiesto il fallimento per insolvenza. Il sindaco di Campione, Roberto Salmoiraghi, aveva annunciato anche tagli sugli stipendi dei dipendenti e non solo.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia