Cronaca

Rapina al Gran Mercato di via Viganò: minaccia le cassiere con un'arma

Il rapinatore ha minacciato le cassiere con una pistola e poi è fuggito con l'incasso.

Rapina al Gran Mercato di via Viganò: minaccia le cassiere con un'arma
Cronaca Como città, 17 Luglio 2018 ore 16:37

Rapina al Gran Mercato di via Viganò a Como. Il rapinatore ha minacciato le cassiere prima della chiusura.

Rapina al Gran Mercato poco prima della chiusura

Attimi di terrore tra le 20 e 20.15 di ieri sera, lunedì 16 luglio. In quel breve lasso di tempo infatti si è consumata la rapina al supermercato di via Viganò. Estremamente sicuro di sé il rapinatore che non ha avuto scrupoli nell'assaltare il punto vendita che si trova proprio di fronte al Comando dei Carabinieri di Como in piazzale Duca d'Aosta.

Da quanto è stato possibile ricostruire, l'uomo è entrato a volto coperto armato di pistola poco prima della chiusura, mentre il personale era intento a terminare la propria giornata di lavoro. Ha minacciato le cassiere e si è fatto consegnare l'incasso. In pochi minuti era fuori dalla struttura e si è dileguato.

E' la prima volta che il punto vendita di via Viganò viene rapinato in pieno giorno alla luce del sole. In precedenti episodi i ladri si sono intrufolati durante la notte nella struttura per rubare i prodotti in vendita. Ora spetta ai Carabinieri, intervenuti sul posto dopo la chiamata al 112, trovare il rapinatore e assicurarlo alla giustizia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie