Cronaca
Criminalità

Rapina in casa a Bellagio, Molteni: "Attenzione da tenere alta"

Le parole del sottosegretario all'Interno.

Rapina in casa a Bellagio, Molteni: "Attenzione da tenere alta"
Cronaca Lago, 25 Febbraio 2022 ore 16:22

Mercoledì rapina in casa a Bellagio, con la vittima, una donna di 85 anni, che si è vista puntare un coltello alla gola.

Rapina in casa a Bellagio, Molteni: "Attenzione da tenere alta"

Sull'episodio è intervenuto il sottosegretario all'Interno, Nicola Molteni.

"Gli ultimi episodi di criminalità predatoria avvenuti nel territorio canturino e comasco, non vanno assolutamente sottovalutati. Furti in abitazioni e in alcuni esercizi commerciali, una rapina a Bellagio avvenuta nei confronti di una donna 85enne. Tutte situazioni che ci impongono un alto livello di attenzione, in termini di prevenzione e contrasto. Mi sono sentito oggi con il Prefetto di Como per analizzare la situazione. Accanto al riscontro del lavoro quotidiano e straordinario di tutte le Forze dell’Ordine, che ringrazio per l’impegno che ha portato in questi anni a una notevole diminuzione complessiva delle varie forme di criminalità predatoria, abbiamo condiviso la necessità di ricalibrare e incrementare i controlli. Controlli già garantiti dal piano ordinario predisposto dalle autorità provinciali di pubblica sicurezza, ma che saranno ulteriormente implementati nei prossimi giorni con servizi straordinari nell'area canturina e in generale, in tutta la provincia, attraverso il supporto del Reparto prevenzione crimine della Polizia di Stato, integrato con contingenti territoriali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Tutto questo per prevenire e contrastare il crimine, a garanzia di una maggiore sicurezza dei cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie