Menu
Cerca

Rapina nel Mendrisotto: fuggono due uomini su auto con targa italiana

Due uomini hanno compiuto una rapina nel Mendrisotto, poco lontano dal confine italiano. Ora è ricercata un'automobile con targa italiana.

Rapina nel Mendrisotto: fuggono due uomini su auto con targa italiana
Cronaca 24 Luglio 2017 ore 15:32

All'ora di pranzo è avvenuta una rapina nel mendrisotto, a Ligornetto in Svizzera, poco lontano dal confine italiano. Ad essere preso di mira alle 11.57 da due rapinatori è stato il distributore Piccadilly Eni in Via Cantinetta 6.

Rapina nel Mendrisotto: la dinamica

Secondo quanto hanno reso noto le autorità un uomo, impugnando un arma da taglio, è entrato al distributore e si è fatto consegnare l'incasso. A quel punto è fuggito con un'auto Fiat di colore grigio con targa italiana verso il vicino valico. Ad attenderlo infatti all'interno del veicolo c'era un complice. Le ricerche subito scattate, finora non hanno dato esito positivo. Non ci sono stati feriti durante la rapina.

Le autorità chiedono aiuto ai cittadini

Per agevolare la ricerca dei due rapinatori di questa mattina le forze dell'ordine hanno reso disponibili degli identikit avuti dai testimoni. Il primo sarebbe un uomo alto circa 170 cm, corporatura magra e cappellino da baseball mentre il secondo sempre maschio di corporatura magra e cappellino da baseball.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Necrologie