Ricettazione e furto, deferite 8 persone

Le indagini avviate dai Carabinieri di Como, sono scattate a seguito di due denunce per furto di cellulare.

Ricettazione e furto, deferite 8 persone
Cronaca 10 Giugno 2017 ore 11:59

Ricettazione e furto, è questo il reato che si contesta a 8 persone di età compresa tra i 15 e 36 anni.

Ricettazione e furto, le indagini dei Carabinieri di Como

Le indagini avviate dai Carabinieri di Como, sono scattate a seguito di due denunce per furto di cellulare. Il primo caso parte da una denuncia di furto sporta a gennaio 2017. Un uomo nigeriano aveva denunciato il furto di un telefonino presso l’oratorio “Don Giusto” di via Lissi. Le indagini hanno permesso di deferire in stato di libertà per ricettazione, 3 persone, tutte maggiorenni e regolari sul territorio nazionale, originarie del Bangladesh, del Mali e della Nigeria. Anche il secondo caso riguarda un furto di cellulare. Teatro del crimine l’ “ENAIP” di Como. Le indagini hanno permesso di individuare l’autore del furto, un cittadino del Ghambia, cl.1981 e gli utilizzatori dello stesso, un italiano classe 2002, due filippini classe 2000 e 2001 e un ghanese classe 1999, tutti deferiti per ricettazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità