in edicola

Rifiuti abbandonati ad Albavilla. Il sindaco dice basta: “Mettiamo le fototrappole”

Il sindaco Giuliana Castelnuovo: "Provo sdegno e amarezza: il nostro paese non è una pattumiera".

Rifiuti abbandonati ad Albavilla. Il sindaco dice basta: “Mettiamo le fototrappole”
Erba, 21 Novembre 2020 ore 14:42

Ancora episodi di inciviltà in paese: una grande quantità di rifiuti ingombranti è stata abbandonata nei giorni scorsi da ignoti incivili in un’area pubblica tra il centro di Albavilla e la sua area industriale.

Rifiuti abbandonati ad Albavilla. Il sindaco dice basta: “Mettiamo le fototrappole”

Ulteriori rifiuti sono stati poi abbandonati nell’area commerciale di via Don Felice Ballabio, poco distante dal supermercato U2 e dalla casetta dell’acqua del paese, accanto a un cassonetto per la consegna dei vestiti usati. Alcuni mobili in legno, elettrodomestici, un tavolo, grandi quantità di carta e cartone… e persino il coperchio di un water sono stati ritrovati nei giorni scorsi, abbandonati a lato della strada in un’area altamente frequentata da passanti e automobili, da incivili evidentemente senza alcun ritegno.

Il sindaco Giuliana Castelnuovo si è detta indignata ed esasperata dall’ennesimo episodio di inciviltà, e ha annunciato pubblicamente l’intenzione di acquistare e posizionare fototrappole in paese per mettere fine a questo malcostume e individuare i responsabili degli episodi. “Provo sdegno e amarezza: il nostro paese non è una pattumiera”, ha spiegato.

(I rifiuti ingombranti abbandonati nelle aree pubbliche del paese sono stati rimossi dai volontari di Protezione civile, come si vede nella foto)

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 21 novembre 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia