L'operazione

Rimossi cinque bivacchi utilizzati per lo spaccio

L'operazione è stata portata a termine nella giornata di oggi, mercoledì 18 novembre.

Rimossi cinque bivacchi utilizzati per lo spaccio
Canturino, 18 Novembre 2020 ore 18:41

Nella mattinata di oggi, 18 novembre 2020, ad esito delle determinazioni del comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza della Provincia di Como, coadiuvati da personale del Reperto Prevenzione Crimine “Lombardia” della Polizia di Stato, da unità cinofile della Guardia di Finanza, nonché da personale della Polizia locale e personale tecnico dei Comuni di Gironico e Colverde, ha dato esecuzione ad un intervento massivo finalizzato al controllo delle aree boschive dei comuni di Montano Lucino, Gironico, Colverde, Parè e Cantù Asnago ed alla prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Rimossi cinque bivacchi utilizzati per lo spaccio

Sono stati fatti quattro posti di controllo nei comuni di Olgiate Comasco, Grandate e Villa Guardia, 47 le persone controllate e 35 vetture. In particolare sono stati rimossi cinque bivacchi, utilizzati come basi logistiche per l’attività di spaccio. Nella circostanza sono stati segnalate alla Prefettura ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90, alcune persone che sono state trovate in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente detenuta per uso personale. Ulteriori servizi verranno svolti anche in occasione delle imminenti festività natalizie, in altre aree boschive caratterizzate da fenomeni analoghi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia