il progetto

Rinnovata la convenzione per rendere Mariano città cardioprotetta

Continua il progetto "Mariano ci sta a cuore".

Rinnovata la convenzione per rendere Mariano città cardioprotetta
Marianese, 28 Giugno 2020 ore 11:03

Lo scorso sabato 20 giugno il Comune di Mariano Comense ha rinnovato il proprio impegno nell’operazione “Mariano ci sta a cuore” che in 5 anni ha consentito di rendere la città cardioprotetta.

Rinnovata la convenzione per rendere Mariano città cardioprotetta

Si è accasciato sul campo di via per Cabiate mentre giocava coi suoi amici di sempre, dopo una rete segnata dalla sua squadra. Gilberto Citterio, 61 anni, noto imprenditore di Desio, è venuto a mancare nel gennaio del 2014. La sua vita è stata spezzata da un arresto cardiocircolatorio.A gennaio 2020, in via per Cabiate è avvenuta l’intitolazione del campo in sua memoria (QUI I DETTAGLI). Dopo la sua tragica scomparsa, l’impulso per il progetto “Mariano ci sta a cuore”.

Sabato la firma sulla nuova convenzione per portare avanti un progetto importantissimo per il territorio. “Con questa convenzione rinnoviamo il nostro rapporto con la Croce Bianca e con la famiglia Citterio, memori che quello che era solo un obiettivo generico si è trasformato, con l’aiuto di tutti, in un traguardo raggiunto e che si può sempre migliorare”, fa sapere il Comune.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 27 giugno 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia