Ristorante Haku Mozzate: stop ai lavori

Bloccato il cantiere del ristorante Haku di Mozzate: ecco cosa è successo.

Ristorante Haku Mozzate: stop ai lavori
Cronaca 04 Giugno 2017 ore 12:00

Tutto fermo al cantiere del ristorante Haku di Mozzate. Il Nucleo Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Como infatti ha sigillato il cantiere e dato lo stop ai lavori. Tra le cause il lavoro irregolare degli operai al 100% ma anche la mancanza di sicurezza sul lavoro.

Fermi i lavori al ristorante Haku: lavoro nero e nessuna sicurezza

I Carabinieri nelle ultime settimane hanno fatto diversi controlli a sorpresa nei cantieri della zona per verificare la regolarità del lavoro delle persone extracomunitarie. Da lì è arrivato il blocco dei lavori al ristorante Haku, un “All you can eat” che doveva nascere a Mozzate. Tra le irregolarità riscontrate la totalità del lavoro nero tra gli operai in cantiere ma anche l’assenza di visite di idoneità medica e del materiale adeguato ai lavori. Denuncia anche per un’azienda di Gerenzano che stava effettuando i lavori al parcheggio. Non vi era infatti traccia di un piano operativo di sicurezza.

E’ stato quindi denunciato il titolare della “Hotate 2 sas”, società cinese proprietaria dell’attività di ristorazione che doveva nascere a Mozzate. Su di lui pendono ora multe per un totale di circa 65 mila euro. L’uomo però è ancora a piede libero.

Potete trovare la notizia completa su La Settimana del 2 giugno 2017.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità