agitazioni

Sciopero trasporto pubblico locale: la situazione a Como

Le fasce orarie in cui è possibile subire disagi.

Sciopero trasporto pubblico locale: la situazione a Como
Cronaca Como città, 06 Febbraio 2021 ore 17:29

E’ stato proclamato per lunedì 8 febbraio 2021 uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 4 ore da parte delle Segreterie Territoriali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI e FAISA CISAL, per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro scaduto nel 2017. Le autolinee in esercizio potranno subire annullamenti. Verranno rispettate la fasce garantite.

Sciopero trasporto pubblico locale: la situazione a Como

Asf Autolinee fa sapere che “Le modalità di attuazione di questo sciopero per i dipendenti della società sono: personale viaggiante dalle ore 10.00 alle ore 14.00, personale impiegatizio e di officina ultime 4 ore di servizio. Tutte le corse in partenza dall’inizio del servizio alle ore 9.59 saranno portate a termine”.

L’agitazione sindacale che potrà interessare il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord avrà invece luogo lunedì 8 dalle ore 9 alle ore 13. “Saranno possibili disagi sulla circolazione delle linee che si attestano a Milano Cadorna, delle suburbane S1, S2, S3, S4, S9, S13, S50, della Brescia-Iseo-Edolo e del Malpensa Express – spiegano da Trenord – Per il collegamento aeroportuale, circoleranno autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa e tra Busto Arsizio FS e Stabio”.

Infine per quel che riguarda Atm, l’agitazione del personale viaggiante della Funicolare Como – Brunate è possibile solo nella fascia oraria dalle ore 10.00 alle ore 14.00.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli