L'operazione mercoledì pomeriggio

Scovato un bivacco della droga nei boschi di Merone

Nel corso dell'operazione, sono state sorprese e denunciate due persone.

Scovato un bivacco della droga nei boschi di Merone
Cronaca Erba, 08 Luglio 2021 ore 13:14

I militari della Stazione Carabinieri di Lurago D’Erba, a conclusione di mirato servizio, coadiuvati da militari del NOR – Aliquota Radiomobile e dei dipendenti reparti della Compagnia di Cantù, nonché dal Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio, i Nuclei Cinofili Carabinieri e della Guardia di Finanza e personale di quest’ultima Forza di Polizia, nel corso del pomeriggio di ieri hanno scoperto un bivacco utilizzato per lo spaccio di sostanze stupefacenti a Merone, rimuovendolo.

Scovato un bivacco della droga nei boschi di Merone

Gli approfondimenti del caso hanno consentito di rinvenire bilancini e materiale vario per il confezionamento (il tutto posto in sequestro penale), mentre il relativo bivacco è stato smantellato. Nel corso dell'operazione, sono state sorprese e denunciate due persone, un 26enne residente in provincia di Lecco, gravato dalla misura di sicurezza della libertà vigilata con divieto di allontanarsi dalla Provincia di Lecco, nonché un 30enne di Mariano Comense già gravato da foglio di via obbligatorio dal comune di Merone.

Sono stati fatti anche dei posti di controllo a cintura dell’area d’interesse dove si è proceduto al controllo di 38 autovetture e 58 persone, di cui due sanzionate con contestuale sequestro di 0,8 grammi di hashish per uso personale. Avviate, inoltre, ben otto proposte di rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di tossicodipendenti presenti in zona. Le operazioni, dunque, si sono concluse con il sequestro della droga e la bonifica dell’intera area.

Necrologie