dati

Scuola, nuova modalità per i tamponi a studenti e personale: “Prenotazioni e gestione come a Malpensa”

Tutte le indicazioni utili per chi deve far effettuare un tampone al proprio figlio.

Scuola, nuova modalità per i tamponi a studenti e personale: “Prenotazioni e gestione come a Malpensa”
Como città, 07 Ottobre 2020 ore 13:38

Scuola, nuova modalità per i tamponi a studenti e personale. Ats Insubria ha mutuato le modalità informatiche di prenotazione e gestione delle pratiche da Malpensa per velocizzare e semplificare le procedure per famiglie e scuole.

Scuola, nuova modalità per i tamponi a studenti e personale

Il tema scuola e Covid è caldo, anzi caldissimo, malgrado il Comitato Tecnico Scientifico che consiglia il Governo proprio oggi sottolineava che l’aumento dei contagi nel nostro Paese non è strettamente collegato alla riapertura della scuola in quanto finora ci sono solo casi isolati. Il nostro territorio? Ats Insubria ha comunicato che in provincia di Como e Varese dal 14 settembre ci sono 167 Under 18 positivi e 49 debolmente positivi sempre Under 18. Non un dato enorme ma che comunque va gestito perché con esso porta necessità di tamponi, quarantene, didattica a distanza. Da qui la necessità di avere un sistema collaudato per i tamponi e il tracciamento.

“Abbiamo mutuato per le scuole il sistema di gestione fatto a Malpensa – spiegano da Ats Insubria – Abbiamo messo a punto un portale che permette ad alunno o genitore di pre-registrarsi per un tampone, segnalare la scuola e individuare la sede di tamponatura più comoda per il domicilio. Tra i vantaggi più importanti l’interfacciamento con il laboratorio che esegue l’esame (al momento quello dell’Asst Sette Laghi) ma ci auguriamo che anche le altre possa farlo a breve”. Dal canto suo Asst Lariana avrà una seconda macchina per l’analisi da metà ottobre e valuterà con Ats la possibilità di esaminare i tamponi in loco.

“Con questa modalità si risparmia tempo all’atto della tamponatura, evitando code in auto per chi deve fare il tampone – proseguono dai vertici di Ats – In pochi minuti ciascun soggetto può effettuare la sua procedura dal momento in cui arriva alla sede di tamponatura. Inoltre il sistema consente di avere il risultato del tampone in tempi molto rapidi e il risultato viene trasmesso al paziente, al medico di famiglia e al dirigente scolastico e al referente Covid della scuola oltre che all’ats ovviamente”.

Ogni scuola avrà gli accessi al portale (come i sindaci su EmerCovid) per vedere i positivi del singolo plesso del proprio istituto. Così da avere la situazione sotto controllo.

Giuseppe Carcano, dirigente Ufficio Scolastico Territoriale, ha sottolineato: “E’ un’iniziativa molto importante perché, anche se al momento abbiamo pochi casi, finora c’è stata una tempistica non sempre rapida nelle comunicazioni. Il sistema che è stato implementato permetterà più rapidità nel flusso di informazioni per mettere in atto il protocollo. Un passo avanti notevolissimo”.

Il direttore socio-sanitario di Asst Lariana, Raffaella Ferrari, ha fatto il punto sul territorio comasco: “Finora abbiamo eseguito 2300 tamponi su richiesta delle scuole. Ci siamo organizzati fin da subito con due punti, a Como e Menaggio, e abbiamo proposto l’offerta sia in auto-presentazione che in prenotazione dai pediatri di famiglia. Ora abbiamo implementato con un punto anche a Cantù dalle 9 alle 13 con accesso libero. Quello presentato è un ottimo sistema perché garantisce l’eliminazione delle code e garantisce un servizio con criteri di distanziamento. Ci permette di utilizzare al meglio anche il nostro personale”.

Tamponi per studenti e personale scolastico: i punti dove effettuarli

Di seguito i passaggi per la prenotazione del tampone.

5 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia