Cronaca
l'appello

Si cerca ancora l'erbese Greta Spreafico, la zia: "Fammi sapere se stai bene"

La donna di 53 anni è scomparsa dal 4 giugno.

Si cerca ancora l'erbese Greta Spreafico, la zia: "Fammi sapere se stai bene"
Cronaca Erba, 23 Luglio 2022 ore 15:23

"Greta, non sono arrabbiata con te, fammi sapere se stai bene". La zia Tata, Rosaria Spreafico, cerca di mettersi in contatto con la nipote Greta Spreafico, l’erbese di 53 anni, sparita a Porto Tolle nel rovighese e di cui non si sa niente da più di un mese. Di lei si sono perse le tracce dal 4 giugno, dopo l’ultimo messaggio inviato al compagno Gabriele Lietti. Nonostante gli appelli dello stesso Gabriele e di alcuni amici alla trasmissione "Chi l’ha visto?" su Greta regna il silenzio.

Si cerca ancora l'erbese Greta Spreafico, la zia: "Fammi sapere se stai bene"

Il cruccio per la donna 76enne di Erba è non aver risposto a una telefonata che Greta le ha fatto solo due giorni prima della suo ultimo messaggio. "Non voglio che pensi che fossi arrabbiata con lei - dice - Non è affatto così. Purtroppo quando mi ha chiamato ero a un funerale e solo dopo ho trovato le telefonate dal suo cellulare".

L’intervista integrale sul Giornale di Erba da sabato 23 luglio 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui  

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie