Cronaca
Olgiate Comasco

Siccità, riduzione dell'acqua disponibile: appello a contenere i consumi

Un decalogo per aiutare a non sprecare la preziosa risorsa idrica.

Siccità, riduzione dell'acqua disponibile: appello a contenere i consumi
Cronaca Olgiate, 29 Marzo 2022 ore 11:35

Siccità e progressiva riduzione di acqua disponibile: Como Acqua e il Comune si appellano ai cittadini affinché non sprechino la risorsa idrica.

Siccità, periodo critico

Il sindaco Simone Moretti non ha perso tempo, veicolando la richiesta di Como Acqua e il decalogo per contenere i consumi. "In considerazione della carenza d’acqua, la società che gestisce i nostri acquedotti, Como Acqua, ci ha comunicato che “𝗿𝗶𝘁𝗶𝗲𝗻𝗲 𝗱𝗼𝘃𝗲𝗿𝗼𝘀𝗼 𝗲𝘃𝗶𝗱𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗶𝘃𝗮 𝗿𝗶𝗱𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗰𝗾𝘂𝗮 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗼𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲. 𝗟𝗮 𝗽𝗼𝗿𝘁𝗮𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝘀𝗼𝗿𝗴𝗲𝗻𝘁𝗶, 𝗶𝗻𝗳𝗮𝘁𝘁𝗶, 𝗲̀ 𝘀𝗲𝗺𝗽𝗿𝗲 𝗽𝗶𝘂̀ 𝘀𝗰𝗮𝗿𝘀𝗮 𝗲 𝗰𝗶𝗼̀ 𝗽𝗼𝘁𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗱𝗲𝘁𝗲𝗿𝗺𝗶𝗻𝗮𝗿𝗲 𝘂𝗻𝗮 𝗳𝘂𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮̀ 𝗻𝗲𝗴𝗹𝗶 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝘃𝘃𝗶𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶. Cari Olgiatesi, la grave siccità che sta colpendo il nord Italia è sotto gli occhi di tutti, le immagini del Po e del Lago di Como in secca sono su tutti i mezzi d’informazione e la nostra zona è tra quelle colpite dal fenomeno. Inoltre Como Acqua ci ha trasmesso “un semplice decalogo per educare la popolazione a non sprecare l’acqua potabile, un bene che oggi è sempre più scarso e prezioso e che, pertanto, deve essere preservato”.

Problema da non sottovalutare

Il primo cittadino continua il suo appello: "L’ufficialità della comunicazione ci impone, come amministratori e come cittadini, di prendere estremamente sul serio il problema. Con il decalogo predisposto da ComoAcqua, 𝗳𝗼𝗿𝘁𝗲 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗺𝗮𝗻𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮 𝘀𝗲𝗴𝘂𝗶𝗿𝗻𝗲 𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶, 𝗿𝗶𝗱𝘂𝗰𝗲𝗻𝗱𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗶𝗹 𝗰𝗼𝗻𝘀𝘂𝗺𝗼 𝗱𝗶 𝗮𝗰𝗾𝘂𝗮 𝗽𝗼𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗲𝗱 𝗲𝘃𝗶𝘁𝗮𝗻𝗱𝗼 𝘂𝘁𝗶𝗹𝗶𝘇𝘇𝗶 𝗻𝗼𝗻 𝗶𝗻𝗱𝗶𝘀𝗽𝗲𝗻𝘀𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶. Inutile dire che un aggravamento della situazione, causato anche dalla sottovalutazione da parte di ciascuno di noi, potrebbe portare all’adozione di misure più stringenti".

Il decalogo

I consigli diffusi da Como Acqua impongono attenzione ad alcune pratiche comuni: avvitare un frangigetto al rubinetto, riparare rubinetti o water che perdono acqua, scegliere uno scarico wc con pulsanti a quantità differenziata, preferire la doccia al bagno in vasca, quando si lavano i denti o ci si rade tenere chiuso il rubinetto, mettere in funzione gli elettrodomestici solo a pieno carico, lavare l'auto solo quando necessario, innaffiare le piante e gli orti di sera, l'acqua di cottura di pasta e riso è ottima per innaffiare le piante, infine lavare verdure e piatti utilizzando un contenitore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie