Cronaca

Sicurezza Cantù l'intervento di Renato Meroni

L'ex consigliere comunale ha chiesto unità politica per affrontare il problema.

Sicurezza Cantù l'intervento di Renato Meroni
Cronaca Canturino, 02 Febbraio 2018 ore 16:47

Sicurezza Cantù l'intervento di Renato Meroni

Sicurezza Cantù: l'ex consigliere chiede unità

Renato Meroni è intervenuto sul problema relativo alla sicurezza in città: "I recenti episodi di violenza e criminalità hanno determinato un clima di crescente preoccupazione e allarme. Hanno aumentato notevolmente la percezione di insicurezza della cittadinanza".

Sicurezza come diritto dei cittadini

Meroni ha quindi continuato: "La sicurezza costituisce per i cittadini un diritto primario e una componente indispensabile della qualità della vita. La condizione di sicurezza e la sua percezione è direttamente collegata alle modalità con le quali le istituzioni riescono a garantirla. Questo attraverso misure di prevenzione, di controllo del territorio e anche tramite politiche tese a elevare la qualità della vita urbana".

La critica

"Ricordo all'assessore alla partita - ha aggiunto Meroni - che, sebbene le materie riguardanti l’ordine e la sicurezza pubblica siano di competenza statale, è centrale il ruolo svolto dagli Enti Locali. In particolare quello svolto dal Comune per la realizzazione di un sistema integrato di sicurezza urbana. Ai Comuni, infatti, è demandata la gestione e la tutela della sicurezza urbana e la tutela del benessere dei cittadini. Questa è la condizione primaria per lo svolgimento della vita  civile, migliorando la vivibilità e rimuovendo i fattori di insicurezza".

L'auspicio

Ha infine concluso Meroni: "Il mio augurio per il bene di Cantù è che da tutte le forze politiche della cittàarrivi un segnale univoco di risposta forte, di fronte al riacutizzarsi dei fenomeni criminosi. Serve intensificare il proprio impegno in tema di sicurezza urbana. Il problema della sicurezza rappresenta un aspetto intrinseco alle dinamiche di sviluppo della città contemporanea. Richiede l’impostazione di nuovi modelli di governance della sicurezza urbana. Devono essere pertanto atti a favorire la vivibilità del territorio e a migliorare la qualità della vita quotidiana".

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie