Menu
Cerca

Brutta avventura per dei cabiatesi soccorsi in Valmasino

Erano circa le 2.30 quando i soccorsi si sono attivati.

Brutta avventura per dei cabiatesi soccorsi in Valmasino
Cronaca 31 Agosto 2017 ore 11:02

Durante la notte il Soccorso alpino di Valmasino è stato allertato per tre persone, un uomo di 71 anni e due donne di 37 e 47 anni, residenti a Cabiate e a Delebio (Sondrio).

Cabiatesi soccorsi in Valmasino

Erano circa le 2.30 quando i soccorsi si sono attivati. I tre erano andati al rifugio Gianetti dopo avere fatto il Passo Barbacan. Arrivati al rifugio Omio, in serata avevano avvertito i familiari che sarebbero ripartiti per scendere a valle. In una delle comunicazioni, non facili per l’intermittenza del segnale telefonico, avevano anche confermato di essere in prossimità del posto in cui avevano parcheggiato. Dopo alcune ore però, visto che non erano rientrati sono scattate le ricerche. Trovata l’auto, i soccorritori hanno percorso il sentiero per cercarli.

Illesi ma affaticati

Dopo una mezz’ora, i soccorritori e il gruppo si sono incrociati in località Pian del Fang. Illesi ma affaticati, stavano scendendo al buio con la sola luce dei telefonini. Sono stati accompagnati a valle, l’intervento si è concluso alle 5.00 di stamattina.

Necrologie