Cronaca
L'arresto

Spacciatore arrestato in flagrante: in casa aveva 2.5 kg di droga e 14mila euro in contanti

Seguito dagli agenti lo spacciatore si era recato a Lipomo per vendere quasi mezzo chilo di marijuana ad un altro ragazzo. In seguito gli agenti hanno perquisito l'auto e la casa del 28enne.

Spacciatore arrestato in flagrante: in casa aveva 2.5 kg di droga e 14mila euro in contanti
Cronaca Como città, 02 Novembre 2022 ore 15:41

Lunedì 31 ottobre 2022 i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Como hanno arrestato uno spacciatore in flagrante: un cittadino italiano di 28 anni residente a Como, che stava vendendo droga ad un altro ragazzo, è stato accusato di spaccio di sostanza stupefacente.

Spacciatore arrestato in flagrante: in casa aveva 2.5 kg di droga e 14mila euro in contanti

La Polizia già controllava lo spacciatore in questione, tant'è vero che l'arresto è avvenuto dopo un servizio di pedinamento. Seguito dagli agenti lo spacciatore si era recato a Lipomo per vendere quasi mezzo chilo di marijuana ad un altro ragazzo, fermato anche lui per detenzione di sostanza stupefacente a fronte di un corrispettivo di circa 2mila euro.

Subito dopo i poliziotti hanno eseguito la perquisizione dell'auto e dell'abitazione del 28enne. Il risultato dell'operazione è il sequestro di 1 chilo e 200 grammi di hashish e 800 grammi di marijuana, per un totale complessivo di quasi 2.5 chili di droga. Inoltre sono stati trovati ben 14mila euro in contanti, i quali sono stati considerati verosimilmente il provento dell'attività di spaccio.

Lo spacciatore è stato pertanto tratto in arresto e condotto alla locale Casa Circondariale in attesa del processo giudiziario.

Seguici sui nostri canali
Necrologie