Emergenza finita, spenti gli incendi di Tavernerio e Veleso

Intanto è partita la caccia ai piromani.

Emergenza finita, spenti gli incendi di Tavernerio e Veleso
01 Novembre 2017 ore 10:31

Spenti nelle ultime ore gli incendi di Tavernerio e Veleso: l’allarme è rientrato. Le due buone notizie sono arrivate nelle ultime ore: distrutti complessivamente 600 ettari di bosco.

Tavernerio

Grazie al prezioso lavoro di 45 uomini (30 volontari dell’Antincendio Boschivo e 15 Vigili del Fuoco) le fiamme a Tavernerio sono cessate già ieri pomeriggio dopo cinque giorni di lavoro. Nei boschi sono intervenuti anche un elicottero regionale e due Canadair. L’area è comunque tenuta sotto controllo anche oggi con attività di ricognizione e bonifica. Ridotti in cenere 400 ettari di conifere.

Veleso

Anche a Veleso le fiamme sono state spente e la situazione è lentamente tornata alla normalità dopo tre giorni di lavoro. In azione 8 volontari del Gruppo Antincendio della Comunità Montana e 20 Vigili del Fuoco insieme a due elicotteri regionali. In fumo 200 ettari di conifere. Le quattro persone residenti nelle case a rischio, evacuate nei giorni scorsi, potranno presto tornare nelle loro abitazioni.

Sorveglianza

Intanto, il Prefetto Bruno Corda ha deciso di incrementare le attività di sorveglianza per intercettare eventuali piromani che hanno creato danni e disagi per diverse ore sulle nostre montagne.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia