il fermo

Sul treno da Chiasso a Milano con quattro lingotti d’oro

Il loro valore è di circa 9mila euro.

Sul treno da Chiasso a Milano con quattro lingotti d’oro
Como città, 11 Novembre 2020 ore 08:08

Sul treno da Chiasso a Milano con quattro lingotti d’oro.

Sul treno da Chiasso a Milano con quattro lingotti d’oro

Nelle scorse ore, Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli della Sezione Operativa Territoriale (SOT) di Chiasso e militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso, nell’ambito dei controlli istituzionali volti al contrasto dei traffici illeciti, hanno fermato un cittadino di nazionalità italiana che viaggiava a bordo di un treno diretto da Chiasso a Milano.

Alla domanda di rito, volta a conoscere se trasportasse merci al seguito, il passeggero rispondeva negativamente, ma dal controllo eseguito, tra gli effetti personali, venivano rinvenuti quattro piccoli lingotti d’oro, del peso complessivo di 185 grammi, per un controvalore di oltre 9mila euro.

Al trasgressore è stata contestata la violazione dell’art. 303 del D.P.R. 43 del 1973, dispositivo sanzionatorio collegato alle violazioni legate ad inesattezze dichiarative inerenti la qualità, quantità e valore delle merci.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia