Cronaca
Partito democratico

Tangenziale di Como, Orsenigo: "Dove sono finite le promesse della Lega?"

La Giunta regionale ha bocciato la richiesta di gratuità del tratto stradale.

Tangenziale di Como, Orsenigo: "Dove sono finite le promesse della Lega?"
Cronaca Canturino, 09 Agosto 2021 ore 14:55

Tangenziale di Como, Orsenigo: "Dove sono finite le promesse della Lega".

Tangenziale di Como, Orsenigo: "Dove sono finite le promesse della Lega"

“Dove sono finite le promesse della Lega sulla tangenziale di Como? Regione Lombardia mette ancora le mani nelle tasche dei comaschi". Ad affermarlo è il consigliere regionale del Partito democratico Angelo Orsenigo.

Le parole del consigliere

Orsenigo ha quindi proseguito: “La Tangenziale di Como è un'opera che è stata già ripagata dai comaschi con anni di salati pedaggi. Per questo durante la sessione di assestamento di bilancio appena trascorsa ho chiesto con un emendamento che Regione Lombardia, una volta predisposte le giuste risorse, rendesse finalmente gratuito questo breve tratto di strada. L’emendamento è stato bocciato da quegli stessi partiti che al tempo si presero un impegno chiaro con i cittadini: rendere la tangenziale gratuita. Ancora una volta, noi comaschi dovremo aspettare che in Giunta si decida di tenere fede alla parola data”.

I dati

Il consigliere del Pd ha quindi illustrato alcuni dati circa l'uso del tratto stradale: “I dati del 2019 parlando chiaro: pur con i suoi 2,4 chilometri, il tratto comasco della tangenziale ha registrato una media di più di 12mila passaggi giornalieri, contro gli 11 mila del 2018. Significa un aumento dell’11% anno su anno con un relativo aumento degli introiti. Non è forse sufficiente per garantire il passaggio gratuito?”.

Necrologie