Cronaca
il nuovo parroco fa il suo ingresso oggi

Tavernerio in festa accoglie don Paolo Busato

Tavernerio in festa accoglie don Paolo Busato
Cronaca Erba, 22 Maggio 2022 ore 16:31

Tavernerio in festa accoglie don Paolo Busato: la comunità si è radunata alle 15 di oggi, domenica 22 maggio 2022, alla Chiesa dell'Eucaristia per accogliere il nuovo parroco.

Tavernerio in festa accoglie don Paolo Busato

La cerimonia è stata introdotta dal sindaco Mirko Paulon, presente con l'Amministrazione comunale. A dare un messaggio di benvenuto al nuovo parroco, che subentra a don Giorgio Cristiani, sono stati anche i giovani dell'oratorio: a parlare per loro è stata Beatrice, un'animatrice dell'associazione Amici di Seba. "Siamo una grande comunità, con le tre parrocchie di Tavernerio, Solzago e Ponzate: speriamo di trovare in lei un faro e un pastore che ci guidi sulla giusta strada. Potrà contare su tutti i fedeli e i volontari dell'oratorio".

La cerimonia è proseguita con la simbolica consegna delle chiavi da parte del Vescovo di Como, Monsignor Oscar Cantoni, al nuovo parroco. "Caro don Paolo, sono lieto di accoglierti nella nuova comunità pastorale e presentarti queste parrocchie come la Terra Santa che il Signore oggi ti affida attraverso la chiesa. Sei rimasto sorpreso quando ti è stato richiesto il trasferimento, lasciando Tirano dove ti sei operato con grande impegno per molti anni. Fortunatamente hai fatto prevalere alle ragioni umane quelle della fede, e riconosciuto accettando l'incarico che l'obbedienza è una virtù. Buon cammino a tutti voi: siate una cosa sola".

3 foto Sfoglia la gallery

 

A seguire, don Paolo ha pronunciato la sua prima omelìa ai numerosi fedeli accorsi alla chiesa dell'Eucaristia. "Un sacerdote in mezzo agli uomini è un bene particolare, che deve parlare di Dio. Io non so se son all'altezza di parlare di Dio, ho un carattere non facile e commetto disastri, ma questo sarà il mio compito: in mezzo a voi e tutti insieme parleremo con Dio e di Dio. Queste tre parrocchie e questa comunità saranno le basi del nostro cammino insieme".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie