Terezin, l’orrore della Shoah e gli occhi dei bambini

Una mostra a Olgiate Comasco con toccanti testimonianze.

Terezin, l’orrore della Shoah e gli occhi dei bambini
Olgiate, 04 Febbraio 2019 ore 13:56

Terezin: il ghetto, la deportazione e lo sterminio degli ebrei in una mostra toccante a Olgiate Comasco.

Terezin, “Attraverso gli occhi dei bambini”

Giovani ciceroni della memoria per una mostra che invita a ricordare. “Attraverso gli occhi dei bambini. Disegni e poesie nel ghetto di Terezin” in primo piano venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 febbraio nella sala mostre del centro congressi Medioevo, in via Lucini. La mostra è organizzata dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con la scuola media. Saranno proprio gli alunni delle classi terze a guidare i visitatori tra testimonianze in versi e immagini di loro coetanei che hanno vissuto gli orrori della deportazione e dello sterminio durante la Seconda guerra mondiale.

Gli orari della mostra

L’ingresso è libero. Gli orari di apertura: dalle 15 alle 18. Gli scolari si sono preparati lavorando su materiale fornito dall’Istituto di storia contemporanea di Como “Pier Amato Perretta”, curatore dell’esposizione. In rassegna, testimonianze di sopravvissuti e analisi di poesie scritte dai bimbi e dai ragazzi deportati a Terezin, nell’attuale Repubblica Ceca, città fortificata trasformata in ghetto e campo di smistamento per ebrei e prigionieri “scomodi”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve