Ticket sessuali ai migranti. Dai 5Stelle: “Sono nauseata”. Chieste le dimissioni di Ballabio

Tantissime le reazioni sui social alla proposta del capogruppo di Forza Italia

Ticket sessuali ai migranti. Dai 5Stelle: “Sono nauseata”. Chieste le dimissioni di Ballabio
11 Settembre 2017 ore 10:20

Ticket sessuali ai migranti. Dai 5Stelle: “Sono nauseata”. Le reazioni non si sono fatte attendere. Chieste le dimissioni di Ballabio

Ticket sessuali ai migranti. Dai 5Stelle: “Sono nauseata”

Dopo il fatto di cronaca della violenza di gruppo compiuta a Rimini da quattro giovani richiedenti asilo, Andrea Ballabio, capogruppo di Forza Italia a Mariano Comense, lanciava la provocazione. “Diamo un ticket ai migranti per soddisfare le loro esigenze sessuali”.

Le reazioni: chieste le dimissioni di Ballabio

Le reazioni. Carmen Colomo commentando la vicenda scrive: “E siccome i soggetti alloggiati sono maschi, usiamo la questione sessuale e la presunta disponibilità delle donne come arma di scandalo politico ? Sono a dir poco nauseata come donna e come rappresentante politica. Allo stesso modo sono scioccata di come gli attuali amministratori non siano in grado di dare risposte in anticipo agli eventi che coinvolgono la società”.
E le fa eco Davide Canosa, Pro Loco Mariano. Chiede le dimissioni di Ballabio: “Mi ritengo offeso, da cittadino marianese, a leggere quel che dice il gruppo di Forza Italia. Spero che in consiglio comunale, si dissocino tutti da questa provocazione e chiedano le dimissioni del consigliere di forza Italia. DIMISSIONI”.

I cittadini su Facebook

“Provocazione?! le cose andrebbero chiamate col loro nome: indegne idiozie, e se quello è il livello più che politica dovrebbero fare le pulizie nei bagni delle stazioni”. Da le file di Possibile si aggiunge la voce di Paolo Gerra che affida il suo pensiero ai social: “E dopo l’ordinanza anti accattonaggio , anti elemosina introdotta è voluta dal sindaco piddino , che ho votato è sostenuto e aiutato in campagna elettorale , ci mancava pure il ticket ” per esigenze sessuali ai migranti”, conoscendo gli elementi, di Forza Italia e quelli leghisti che condividono, non mi pare assolutamente una provocazione . Mariano Comense da cittadina amministrata da un governo di centro sinistra, sembra passata ad un governo di estrema destra, da cittadina multiculturale, come è sempre stata, sta diventando cittadina intollerante e discriminante . Sono basito e schifato e non più fiero cittadino marianese !!”.

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve