Ticosa verso la chiusura del contenzioso con Multi: serve il 'sì' del Consiglio

Via libera alla proposta di deliberazione consiliare: ora serve il 'sì' del Consiglio comunale.

Ticosa verso la chiusura del contenzioso con Multi: serve il 'sì' del Consiglio
Como città, 29 Giugno 2018 ore 08:33

Il Comune di Como, dopo 11 anni, vuole chiudere definitivamente il contenzioso con Multi, società che avrebbe dovuto riqualificare l'area Ticosa.

Ticosa: prossimo passo il Consiglio comunale

Durante il suo intervento per fare un bilancio del primo anno di Amministrazione, il sindaco Mario Landriscina ha annunciato sviluppi sul caso Ticosa-Multi-Comune. Ha infatti reso noto che la giunta comunale ha dato via libera alla proposta di deliberazione consiliare che sancisce la risoluzione del rapporto con Multi. Questo alla luce dell'ultima proposta ricevuta da Palazzo Cernezzi da parte di Multi, ovvero mantenendo la caparra di 450mila euro. Ora serve il passaggio in Commissione e poi in Consiglio comunale, che sarebbe previsto entro fine luglio. Solo a questo punto l'area, dopo 11 anni, potrebbe finalmente tornare a disposizione del Comune.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie