Menu
Cerca

Traffico d'oro, nove persone accusate di associazione a delinquere

La Procura della Repubblica di Como sta notificando avvisi di conclusione dell'indagine a 27 persone.

Traffico d'oro, nove persone accusate di associazione a delinquere
Cronaca 15 Giugno 2017 ore 14:07

Nove persone sono accusate di associazione a delinquere. L'operazione, portata a termine dal nucleo di Polizia tributaria di Como, prende il nome di "Scirocco".

Traffico d'oro e riclaggio

L'associazione a delinquere si occupava di riciclaggio e commercio di oro non autorizzato. La merce veniva esportata anche all'estero o importate in Italia, violando le leggi doganali. In più veniva anche riciclato il denaro di terzi proveniente da reati di dichiarazioni fraudolenta o infedele dei redditi. Questi reati venivano perseguiti con clienti italiani che volevano avere all'estero risorse finanziarie o materiali preziosi. Dell'associazione a delinquere facevano parte anche due persone di nazionalità elevetica. La Procura della Repubblica di Como sta notificando avvisi di conclusione dell'indagine a 27 persone.

I dettagli dell'operazione

L'indagine si è sviluppata tra luglio 2015 e maggio 2017. Contestati numerosi episodi tra cui quelli di abusivismo finanziario, contrabbando di pietre preziose ed ore dal volore di circa 15 mila euro e riciclaggio di 25 chili di oro e di denaro. Il nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza ha sequestrato anche 12 vetture destinate al trasporte delle somme di denaro e preziosi.

Necrologie