fuori provincia

Tragedia familiare nel Lecchese: padre uccide i due figli, poco prima aveva scritto un messaggio alla moglie

L'uomo si è tolto la vita buttandosi dal Ponte della Vittoria di Cremeno.

Tragedia familiare nel Lecchese: padre uccide i due figli, poco prima aveva scritto un messaggio alla moglie
Como città, 27 Giugno 2020 ore 11:20

Tragedia familiare nel Lecchese: padre uccide i due figli, poco prima aveva scritto un messaggio alla moglie. Poi si toglie la vita.

Padre uccide i due figli, poi si toglie la vita

Un episodio agghiacciante quello che si sono trovati di fronte e che stanno cercando di ricostruire i Carabinieri di Lecco questa mattina, sabato 27 giugno 2020.

Secondo quanto è stato ricostruito finora dai colleghi di PrimaLecco.it, l’allarme è stato lanciato poco prima delle 9 dal piazzale della Funivia di Margno, in Valsassina. Nell’appartamento di una di quelle palazzine, la madre dei due bambini, di soli 12 anni, ha trovato i loro corpi. La famiglia sarebbe originaria del Milanese con una casa di villeggiatura nel Lecchese. Questa notte la donna avrebbe ricevuto un messaggio allarmante dal marito, che si trovava fuori con i due figli. Non appena visualizzato questa mattina si è subito precipitata a Margno dove ha fatto l’agghiacciante scoperta.

Qualche minuto dopo le 9 infatti un uomo è stato visto precipitare dal Ponte della Vittoria a Cremeno. Il corpo del 45enne è stato rinvenuto senza vita: si tratta proprio del padre dei due bambini che, dopo quanto aveva fatto, si è tolto la vita.

Sta ora ai Carabinieri comprendere e ricostruire le motivazioni di questa terribile tragedia.

LEGGI ANCHE –> “Ha mandato una mail dicendo alla moglie che non averebbe più visto i bambini” VIDEO

LEGGI ANCHE –> Don Bruno: “Diego ed Elena ora sono due angeli” VIDEO

LEGGI ANCHE –> La Martesana sconvolta per l’omicidio dei due bambini

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia