Menu
Cerca
l'operazione

Trasportava orologi di lusso da Bellinzona a Milano: inglese denunciato per contrabbando ed evasione

Erano due Rolex del valore di oltre 50mila euro.

Trasportava orologi di lusso da Bellinzona a Milano: inglese denunciato per contrabbando ed evasione
Cronaca Como città, 05 Marzo 2021 ore 08:07

Trasportava orologi di lusso da Bellinzona a Milano: inglese denunciato per contrabbando ed evasione.

Trasportava orologi di lusso da Bellinzona a Milano

Nelle scorse ore, nell’ambito delle attività di controllo al confine ferroviario italo-svizzero, funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale (SOT) di Chiasso e militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso hanno fermato un cittadino di nazionalità britannica che viaggiava a bordo di un treno diretto da Bellinzona a Milano.

Alla domanda di rito volta a conoscere se trasportasse merci al seguito, il passeggero rispondeva negativamente, ma la dichiarazione non è stata ritenuta attendibile, cosicché gli agenti hanno approfondito il controllo presso gli uffici della Sezione, dove hanno rinvenuto, occultati all’interno di calze da uomo e riposti nelle tasche interne della giacca, due orologi da polso Rolex di notevole pregio, del valore totale di 54.533 euro.

L’ammontare complessivo dei diritti evasi, a titolo di dazio e IVA, è risultato pari a quasi 12.000 euro (per l’esattezza: 11.999,24 euro), superando abbondantemente la soglia per considerare la fattispecie al vaglio degli agenti un semplice illecito amministrativo. Il trasgressore è stato quindi denunciato, a piede libero, per contrabbando penale ed evasione di IVA all’importazione, mentre la merce, sequestrata ai fini della confisca, è stata concentrata presso l’Ufficio corpi di reato del Tribunale di Como.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli