Residente nel comasco

Travolto dal torrente mentre cerca funghi: disperso 38enne FOTO e VIDEO

Sul posto hanno operato gli specialisti vigili del fuoco del nucleo S.A.F (Speleo Alpino Fluviale) e due squadre di terra, in collaborazione con i volontari del soccorso alpino.

Como città, 30 Agosto 2020 ore 10:51

Travolto dal torrente mentre cerca funghi: si continua a perlustrare senza sosta, sia via terra sia via cielo, il 38enne di cui si sono perse le tracce ieri, sabato 29 agosto 2020, nel comune di Maccagno con Pino e Veddasca.

Travolto dal torrente mentre cerca funghi: disperso 38enne

L’uomo, di 38 anni residente nel comasco, era in compagnia di un amico. I due stavano cercando funghi quando sono stati sorpresi da un violento temporale. La persona è stata trascinata da un riale ingrossato, nel torrente Molinera che scende verso il lago Maggiore. Sul posto hanno operato gli specialisti vigili del fuoco del nucleo S.A.F (Speleo Alpino Fluviale) e due squadre di terra, in collaborazione con i volontari del soccorso alpino.  Le ricerche, dopo la sospensione nella notte, sono riprese alle prime luci dell’alba. È stato allestito un presidio presso il comune di Maccagno.

Aggiornamento

Sono riprese questa mattina, domenica 30 agosto, le ricerche del trentottenne scomparso nelle giornata di ieri. Sulla zona stanno operando i vigili del fuoco del nucleo S.A.P.R. (Sistemi Aeromobile a Pilotaggio Remoto), gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale), gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia a bordo del “Drago 84”, il personale del T.A.S. (Topografia Applicata al Soccorso) e una squadra di terra. Congiuntamente i volontari del CNSAS e protezione civile. Alle operazioni sta collaborando anche la sezione operativa navale della guardia di finanza con una motovedetta.

TORNA ALLA HOME
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia