Cronaca
In provincia di Lecco

Trovato senza vita in bagno a 26 anni: Brianza in lutto per la morte di Alessio

Il fratello minore Mattia ha provato a rianimarlo con un massaggio cardiaco ma ogni tentativo di strapparlo alla morte è stato vano.

Trovato senza vita in bagno a 26 anni: Brianza in lutto per la morte di Alessio
Cronaca Brianza, 28 Giugno 2022 ore 15:17

Trovato senza vita in bagno a 26 anni: strazio per la morte di Alessio Salvi, morto improvvisamente, forse stroncato da un malore, venerdì scorso. La tragedia si è consumata a Merate (provincia di Lecco). Il giovane, residente a Brugarolo è stato trovato morto nel bagno della sua abitazione. A riportarlo sono i colleghi di Primalecco.it.

Trovato senza vita in bagno a 26 anni: Brianza in lutto per la morte di Alessio

A compiere la macabra scoperta sono stati i genitori: a madre Sabina e il papà Nicodemo. Il fratello minore Mattia ha provato a rianimarlo con un massaggio cardiaco ma ogni tentativo di strapparlo alla morte è stato vano. Cresciuto a Busnago, da qualche anno come detto  viveva insieme alla sua famiglia a Merate, frazione Brugarolo. In paese però lo conoscevano tutti: qui aveva frequentato le scuole, aveva lavorato in un bar e soprattutto aveva giocato a calcio. Una grande passione che lo aveva anche portato nella vicina Cornate d'Adda, doveva aveva svolto tutta la trafila delle giovanili, dai Giovanissimi fino alla Juniores. Le società dei due paesi, unite dal dolore, piangono oggi un ragazzo solare e generoso.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA NOTIZIA 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie