Cronaca
lutto

Turate piange lo storico farmacista Bruschi

L'82enne è stato anche un grande sportivo, appassionato di atletica, sci di fondo e soprattutto di podismo.

Turate piange lo storico farmacista Bruschi
Cronaca Bassa Comasca, 19 Aprile 2020 ore 14:21

Turate piange lo storico farmacista Bruschi, morto a 82 anni dopo avere dedicato quasi una vita intera all'attività di famiglia in piazza Volta.

Turate piange lo storico farmacista Bruschi

Claudio Bruschi ha trascorso gran parte della sua vita dietro al bancone della storica farmacia «Bruschi» di piazza Volta, dispensando consigli ai concittadini che in lui vedevano un importante punto di riferimento. Per questo la notizia della sua morte, avvenuta lunedì a 82 anni, ha lasciato un enorme vuoto nell’intera comunità, oltre che nella moglie Maria Grazia, nelle figlie Viviana, Federica e Sara e nei quattro amati nipoti. Incancellabile nella mente e nei cuori dei turatesi non sarà però solamente l’immagine del dottor Bruschi con il camice bianco della farmacia, ma anche il ricordo dello sportivo instancabile, appassionato di podismo, atletica e sci di fondo, protagonista di innumerevoli avventure, anche estreme.

L'articolo completo sul numero de La Settimana di Saronno in edicola da venerdì 17 aprile.

Necrologie