Folle fuga

Ubriaco e con patente revocata da tredici anni, fugge all'alt: fermato e denunciato

La sua folle fuga è partita in via Verdi e finita a Inverigo: ha rimediato oltre 2 mila e 500 euro di multa.

Ubriaco e con patente revocata da tredici anni, fugge all'alt: fermato e denunciato
Cronaca Marianese, 27 Agosto 2021 ore 14:18

Ubriaco, con patente revocata da tredici anni, a bordo di un'auto priva di copertura assicurativa, è scappato all'alt dei Carabinieri. La sua spericolata fuga è durata 6 chilometri: è stato fermato, multato e denunciato. E' successo alle 2 del mattino di mercoledì, in via Verdi a Veduggio con Colzano. A finire nei guai un 41enne di Mariano Comense.

Vede i Carabinieri e fugge

Carabinieri della stazione di Besana in Brianza mercoledì erano impegnati in un servizio di pattugliamento. Si trovavano in via Verdi a Veduggio, a ridosso della Valassina e al confine con Inverigo: una zona nota per lo spaccio di stupefacenti. Intorno alle 2 del mattino si sono visti sfrecciare davanti una Smart Fortwo: l'uomo alla guida non si è fermato, anzi, ha pigiato il piede sull'acceleratore, dandosi alla fuga. Quest'ultima terminata 6 chilometri dopo, in via Manzoni a Inverigo dove il 41enne, braccato dai Carabinieri, ha arrestato la marcia della quattro ruote. Fortunatamente senza travolgere altri mezzi o persone durante la folle corsa.

La patente revocata nel 2008

L’uomo - celibe, disoccupato, già noto alle forze dell'ordine per  resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale, furto, guida in stato d’ebbrezza, minaccia danneggiamento, fuga a seguito di sinistro - è stato sottoposto all'alcol test: il suo tasso alcolemico, pari a 2 gr/l, era superiore ai limiti di legge.

Ma non è finita: le successive verifiche hanno permesso di accertare che il 41enne circolava con patente revocata dalla prefettura di Como nel 2008 ed era già stato denunciato per fatti analoghi poco meno di due mesi fa, il 2 luglio.

La Smart Fortwo, inoltre, era priva di copertura assicurativa ed era gravata da un sequestro amministrativo.

Sanzionato e denunciato

Il marianese è stato quindi sanzionato per un importo complessivo di oltre 2 mila e 500 nonché denunciato per guida in stato d'ebbrezza, guida con patente revocata recidiva, resistenza a un pubblico ufficiale, sottrazione di cose o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dell'autorità amministrativa.

Il veicolo è stato posto nuovamente sotto sequestro.

Necrologie