Menu
Cerca
Oltrona di San Mamette

Ufficio postale a orario ridotto, l’affondo di Zoffili: “Ripristinare l’apertura sei giorni alla settimana”

Il deputato comasco della Lega ha presentato un'interrogazione al ministro Giorgetti.

Ufficio postale a orario ridotto, l’affondo di Zoffili: “Ripristinare l’apertura sei giorni alla settimana”
Cronaca Olgiate, 21 Aprile 2021 ore 15:56

Ufficio postale aperto solo tre giorni alla settimana: interrogazione al ministro Giorgetti per ripristinare l’orario standard, dal lunedì al sabato. E’ stato il deputato comasco della Lega Eugenio Zoffili, dopo aver ricevuto segnalazione dal sindaco di Oltrona di San Mamette Aurelio Meletto,  a portare all’attenzione del Governo il problema.

Ufficio postale a orario ridotto, l’affondo di Zoffili

“I numerosi disservizi che affliggono gli uffici postali della provincia di Como si ripetono anche a Oltrona di San Mamette – spiega Zoffili – Il sindaco Aurelio Meletto mi ha contattato segnalandomi come, a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19, i giorni di apertura dello sportello siano stati ridotti del 50% e mai ripristinati. Questo crea ovviamente moltissimi disagi ai cittadini, in particolare alle persone anziane che si rivolgono all’ufficio postale per ritirare la pensione ed effettuare il pagamento delle utenze. Ad aggravare la situazione anche la circostanza che all’esterno dell’ufficio non è presente uno sportello Postamat per il prelievo di contanti. Gli orari sono rimasti i consueti (8.30-14.00) ma i giorni di apertura settimanale si sono ridotti a soli tre, sui sei che erano in origine. Al momento le aperture sono concentrate nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì e ciò è causa di lunghi tempi di attesa e conseguente rischio di assembramenti, esponendo l’utenza a pericoli per la salute”. Il deputato prosegue:  “I servizi di prossimità rappresentano un aspetto fondamentale per la qualità della vita nelle comunità locali e Poste Italiane, in più occasioni, ha ribadito l’impegno verso i comuni più piccoli a mantenere la presenza dei propri uffici, come da dichiarazioni rilasciate durante gli eventi “Sindaci d’Italia”, tenutisi a Roma il 26 novembre 2018 e 28 ottobre 2019. Dato che Poste Italiane continua a rimarcare questa volontà di non chiudere alcuna sede nelle località minori ma che è al contrario in corso un’opera di potenziamento e ammodernamento della rete, finalizzata a fornire sevizi sempre migliori, ho presentato un’interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, chiedendogli quali iniziative intenda assumere affinché l’azienda proceda a rivedere il piano di riorganizzazione territoriale, in modo tale che possa venire ripristinata nel più breve tempo possibile la riapertura dell’ufficio postale di Oltrona di San Mamette (Como) anche nei giorni di martedì, giovedì e sabato e lo stesso venga dotato di postazione Postamat per consentire ai cittadini i servizi postali essenziali anche durante gli orari di chiusura”.

Necrologie